Your browser does not support SVG

Domenica 15 dicembre, presso il ristorante Spazio7 della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo a Torino, i nostri prodotti saranno tra gli ingredienti del tradizionale “Brunch della domenica”.

Il Monferrato sbarca a Torino, in una cornice tutta d’eccezione: il ristorante stellato Spazio7, presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dove la combinazione tra arte e cucina è un vero e proprio viaggio esperienziale, matrimonio perfetto di tutti i sensi. L’occasione è l’ormai tradizionale appuntamento con il “Brunch della domenica”, rendez-vous al quale parteciperemo con alcuni dei nostri prodotti assieme ad altre tre realtà monferrine: l’Azienda Agricola Casa Costa, l’Azienda Agricola Delizie Andrè e Dada Miele. Ad attendervi, un buffet traboccante di raffinate e gustose proposte gastronomiche, ognuna delle quali preparata dagli chef del ristorante nel rigoroso rispetto della qualità e utilizzando le eccellenze del nostro territorio.

Il brunch si compone di due turni: il primo alle 12.30 e il secondo alle 14, ognuno con disponibilità massima di 35 persone.

Lo Spazio7 si trova in via Modane, 20. In zona, è possibile trovare comodamente parcheggio, ma coloro che desiderano arrivare con i mezzi pubblici, possono fare riferimento alle linee 11 e 58.

Il costo è di 35€ a persona e include:

  • il brunch a buffet con piatti caldi e freddi, acqua, caffè e succhi di frutta,
  • un piatto salato, degustazioni dolci e un calice di vino dei singoli produttori,
  • il biglietto di ingresso alla mostra “Berlinde De Bruyckere”, presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo,
  • un piccolo omaggio a sorpresa.

Per prenotazioni: 011 3797626 o info@ristorantespazio7.it.

Spazio7: un nome, una promessa

Ristorante, caffetteria e location per eventi sono le tre anime che convivono nello Spazio7, luogo d’eccezione in cui si incontrano tradizione e sperimentazione. E non poteva che nascere all’interno di uno dei centri più importanti dell’arte contemporanea, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.

A guidare il progetto è Emilio Re Rebaudengo, classe 1989, laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi Torino. Quando lo Spazio7 viene aperto, sceglie di mantenere il nome storico “Spazio”, dato al ristorante nel 2002, anno d’inaugurazione della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, a cui aggiunge il 7, in colore arancione, numero porta fortuna che, da sempre, lo accompagna in tutte le sue sfide.


All images © 2019 Fabio Rovere

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× WhatsApp us!